Presentazione - Palma Palmae

Vai ai contenuti

Menu principale:

Presentazione

Per chi abita e vive a San Remo è un piacere occuparsi della presentazione di un libro dedicato alle palme e ancora maggiormente lo è se si tien conto che abbiamo il privilegio e la responsabilità di gestire il patrimonio botanico di questa città. L'immagine delle palme di San Remo con lo sfondo del mare azzurro o del Casinò è nota in tutto il mondo e informa sul clima mite e prezioso di questa città che consente lo sviluppo, così a nord, di piante proprie ad altre latitudini. La palma che in tante città italiane ha rappresentato l'esotica meraviglia sia creando all'interno di parchi e giardini luoghi di alta evocatività sia accostata a splendidi edifici e pregiate architetture componendo immagini di particolare eleganza, a San Remo è in grado di esprimersi in tutti i suoi aspetti e al massimo delle sue potenzialità. Al detto piacere però altro se ne aggiunge per la presentazione di questa opera a causa delle caratteristiche proprie del volume così ricco di notizie, dettagli funzionali, particolari geometrici, informazioni storiche, immagini e pensieri di palme che oltre a interessare il pubblico più vasto, sono d'interesse e diletto anche per gli esperti. A noi è accaduto di soffermarci tra l'altro sulla singolare similitudine tra lo stemma di San Remo, la palma e il leone rampante e, distante di due millenni, l'immagine della palma e i leoni di Artagatis da Palmyra. Le tante peculiarità significanti dell'opera e il modo con il quale gli autori hanno coniugato le palme dalle quattro diverse prospettive, botanica, religione, matematica e arte tracciano sicura la strada per raggiungere l'essenza di queste meravigliose piante di cui è stato detto "che più si accostano a quei, che, oltre alla vita, sono d'anima dotati".

Claudio Littardi
Funzionario del Servizio Beni Ambientali della città di San Remo
Presidente del Centro Studi e Ricerche per le Palme di San Remo
 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu